Immergersi alle Maldive

Immergersi alle Maldive nei migliori hot-spots per il diving

Atollo di Male

Maldives Victory

  • Tipo di Diving: visita a relitto; discesa ed ascesa con fune
  • Profondità: 15-30 metri
  • Ottiche consigliate: grandangolo ultra wide

Nel 1981 vi è affondata una nave cargo di 110 mt. Tutte le stanze del cargo sono aperte e facilmente visitabili nonché freuqentate da una moltitudine di specie diverse di pesci. Consigliato solo ai divers più esperti a causa delle grandi correnti presenti nella zona. Ottima opportunità per i fotografi.

Banana Reef

  • Tipo di Diving: drift diving
  • Profondità: 5m - 25m
  • Ottiche consigliate: grandangolo moderato oppure ottica standard

Classico sito da drift diving lungo un ripido pendio da cui penzolano ampi e ramificati rami di corallo. Gli imponenti Napoleon e gli squali da barriera dalla pinna bianca sono avvistabili in questa zona, dove le aragoste sonnecchiano fra le rocce ed i rami di corallo. Questo sito è molto adatto ai principianti ed ai divers meno esperti.

Maagiri Caves

  • Tipo di Diving: drift diving
  • Profondità: 5m - 30m
  • Ottiche consigliate: per il paesaggio e per le aquile di mare (eagle rays) è consigliata un'ottica grandangolare. Un teleobbiettivo moderato vi consentirà di ottenere delle belle immagini delle murene 'a nido d'ape' (honeycomb morays).

Una bellissima parete corallina ed un enorme scoglio situato di fronte ad essa creano un'impressionante canyon sottomarino che rende l'immersione particolarmente eccitante. Lungo le pareti della barriera sono presenti delle piccole grotte fino ad una profondità di 6 mt. Ed è possibile osservare le piccole specie coloratissime tipiche di questo habitat.

Potato Reef

  • Tipo di Diving: anchor diving; discesa ed ascesa con fune
  • Profondità: 5-25 metri
  • Ottiche consigliate: questo è un sito particolarmente adatto alla macrofotografia. Le ottiche più indicate sono i teleobiettivi moderati con posizione macro.

La moltitudine di colori presente in questo reef lascia senza fiato. Malgrado il suo diametro sia di soli 100 mt. È così popolato di specie marine da costituire un'occasione unica per gli appassionati di fotografia subacquea. Il reef è ricoperto soprattutto di corallo duro e di crostacei, fra i cui anfratti si trovano grandi murene ed una moltitudine di pesci leone. Se avete buoni occhi avrete anche l'occasione di scorgere i pesci pietra, perfettamente mimetizzati fra le rocce.

Lankan Caves

  • Tipo di Diving: drift diving
  • Profondità: 8 - 30m
  • Ottiche consigliate: l'uso di un grandangolare è consigliabile per fotografare il paesaggio sottomarino, i banchi di pesci, i tonni e le tartarughe marine.

Questo sito è un'estensione del Lankan Reef e contiene una serie ragguardevole di caverne situate fra i 10 ed i 30 mt. Di profondità. Le pareti degli anfratti sottomarini sono decorate da corallo e gorgonie e ciò rende questo habitat perfetto per i tonni, i napoleon e le tartarughe.

Colosseum

  • Tipo di Diving: drift diving
  • Profondità: 10m - 30m
  • Ottiche consigliate: grandangolare molto spinto per i pesci azzannatori, gli squali e i banchi di pesce azzurro.

Qui la barriera corallina scende giù in maniera molto ripida ed è completamente ricoperta da corallo duro. La vita marina è ricca ed intensa con la presenza di tutti i tipi di pesci che abitana la barriera maldiviana nonché di razze e di squali.

Aquarium

  • Tipo di Diving: drift diving
  • Profondità: 10m - 30m
  • Ottiche consigliate: grandangoli moderati oppure ottiche standard per tartarughe, squali e napoleon wrasses

Drift diving lungo la barriera corallina esterna dell'isola di Lhohifushi Island. Subito fuori l'isola un pendio ricoperto di corallo dscende fino a 20 mt di profondità, creando una sorta di baia. Un grande blocco di corallo ospita un'infinità di piccoli pesci e di murene dalla pinna dorata. Squali, napoleons e grossi tonni si avvistano facilmente in questo sito, mentre il fondo sabbioso brulica di razze.

Embudhu Canyon

  • Tipo di Diving: drift diving
  • Profondità: 8m - 30m
  • Ottiche consigliate: per il panorama ed i banchi di pesci sono indicate le ottiche grandangolari.

Una grande roccia di fronte al reef crea un eccitante canyon con molte grotte ed anfratti. La presenza di corallo morbido coloratissimo fra i cui rami nuotano tantissimi pesci altrettanto colorati rende questo spot una vera delizia per i fotografi. Anche qui è facile poter avvistare gli squali, le razze ed i napoleon.

Giravaru Caves

  • Tipo di Diving: drift diving
  • Profondità: 7m - 30m
  • Ottiche consigliate: grandangolari o standard, per le caverne ed i banchi di snappers.

Discesa con grandi strapiombi e grotte. Lo scenario vistodall'interno delle caverne offre uno spettacolo fantastico. Grandi banchi di azzannatori scuri nuotano tra i rami di corallo e legorgonie, mentre non mancano le razze.

Atollo di Ari

Manta Point

Un fantastico dive spot a nordovest dell'atollo di Ari dove è molto facile avvistare la Manta ed altri grandi pesci

Maga Thila

Un giardino di corallo da trattenere il fiato comincia a 3 mt. Sul lato nord il reef degrada in maniera ripida in un grande strapiombo con una moltitudine di piccoli canyons che si insinuano fra le rocce. Se siete fortunati qui potrete incontrare delle specie che solitamente popolano acque più profonde, come gli squali dalla pinna bianca, i pesci-vela ed i delfini. Raccomandato per i principianti.

Maaya Thila

Piccolo dive spot a soli 25 minuti dall'isola omonima con tanti pesci e corallo nero, densamento popolato da tartarughe verdi marine e seppie. Qui si può incontrare gli squali grigi di barriera, gli squali dalla pinna bianca, i pesci-pipistrello, i barracuda e le razze. E' un dive spot molto facile, molto adatto ai principianti. Il reef inizia a 7 mt. Di profondità.

Fish Head (Mushimasmingili Thila)

Un must per tutti i subacquei, il Fish Head è sicuramente il più famoso dive spot delle Maldive. Qui sono molto comuni gli squali grigi di barriera ed i grandi napoleon. Lo spot è così piccolo che è possibile esplorarlo tutto con una sola immersione. Il reef inizia a 10 mt. Di profondità e scende a strapiombo fino ai 35, con un angolo di 75 gradi. Raccomandato per principianti.

Bodu Thin Thila

In un canale fra due faros a sud di Bathala ci sono tre Thilas. Questa è la più grande delle tre. I coralli, i giardini di anemoni, l'acqua cristallina ed anche la formazione improvvisa di grandi strapiombi rendono solitamente i divers letteralmente entusiasti. Raccomandato per principianti.

Kandholhudhoo Thila

Questo reef è top secret. Gli istruttori lo chiamano il Thila delle sorprese. Si tratta di un piccolo reef con coloratissimi coralli teneri e spugne. I peci-pietra ed i pesci-scorpione qui sono più numerosi dei coralli stessi. Se sarete fortunati, inoltre, una manta o un delfino vi guideranno nella vostra immersione. Moltissime anche le tartarughe e le piante ramificatissime di corallo nero. Il reef comincia a 3 mt. Raccomandato per i principianti.

Ellaidhoo Thila

Uno splendido reef nel mezzo di un canale, di fronte all' isola di Ellaidhoo. Il reef ha la forma di una grande terrazza, che defrada dagli 8 ai 40 mt di profondità, con una moltitudine di strapiombi e di giardini di gorgonie. Qui le attrazioni sono rappresentate soprattutto dagli squali nutrice, dai pesci-rana, dagli squali di barriera e dai pesci-pipistrello. Raccomandato per i principianti.

Bathala Maga Kan Thila

Questo thila origina dal reef di Bathala Maga Faru, lungo e stretto. Qui si possono osservare i napoleon, gli squali dalla pinna bianca, le aquile di mare, una moltitudine di pesci da corallo e, se siete fortunati, perfino le mante e le mobule o diavoli di mare.

Malhos Thila

Il reef comincia a 12m con grandi strapiombi che scendono fino a 35m, ricoperti di corallo blu tenero, tanto da dare l'impressione di essere in una caverna di ghiaccio. Sciami di azzannatori dalle strisce blu e di gaterini renderanno la vostra immersione indimenticabile. Raccomandato solo per i divers più esperti a causa delle forti correnti presenti spesso in zona.

Himandhoo Thila

Una grande thila in un canale, sul lato ovest dell'atollo di Ari. Grandi strapiombi con coloratissimo corallo giovane, con incredibili sciami di gaterini e altri pesci. Durante la stagione invernale (dicembre-aprile) qui è possibile avvistare anche la manta. Questo Thila è uno dei migliori dives spots della parte occidentale. Raccomandato per divers esperti a causa delle grandi correnti che qui sono a volte presenti.

Zauber Wreck

Nel 1984 vi è affondata una piccola imbarcazione di 13 mt. Il relitto è completamente ricoperto di corallo giovane ed è adagiato sul fondale sabbioso a 29m. Lo scafo ospita soprattutto pesci pipistrello, mentre la sabbia attorno pullula di anguille. Le immersioni in questo spot sono molto semplici e pertanto è raccomandato per i principianti.

Kuda Thin Thila

Un magnifico spot formato da 3 piccole thila 3 Thilas. Il reef comincia a 5m e degrada rapidamente. Qui si incontrano tartarughe, napoleon e squali. Questo reef è così piccolo che potete percorrerlo 2 o 3 volte in una sola immersione. Adatto ai principianti.

Rochen Wreck

In questo spot vicino Halaveli un relitto di un mercantile di 33m giace sul fondo sabbioso ad una profondità di 28m. Nel centro del relitto vi sono due porte aperte attraverso le quali è possibile entrare per visitarlo. Questo spot è pieno di trigoni e murene ed è raccomandato per i principianti.

Malhos Thila

Il reef comincia a 12m, con grandi strapiombi che scendono fino a 35m, completamente ricoperti di corallo blu. Avrete l'impressione di trovarvi in una grotta di ghiaccio. Banchi di azzannatori a strisce blu e di 'Sweet Lips' renderanno la vostra immersione indimenticabile. Raccomandato solo a divers molto esperti a causa delle forti correnti che possono essere presenti nella zona.

Our Reader Score
[Total: 2 Average: 3]

No Comments Yet.

Leave a comment