Tipi di yacht da crociera alle Maldive

Scegliere l'imbarcazione a noleggio alle Maldive
La scelta fra i tipi di yacht per un charter alle Maldive dipende dai gusti personali e dal tipo di crociera che intendete effettuare. Pur tuttavia essa è condizionata anche dalla disponibilità e, soprattutto, dalle caratteristiche della navigazione alle Maldive.

Il mare delle Maldive, infatti, presenta caratteristiche peculiari e in un certo senso uniche: attraversarlo vuol dire passare continuamente dalle acque placide e poco profonde delle lagune ai più turbolenti canali dell'Oceano Indiano, dove le acque sono in genere molto profonde.
In queste condizioni le imbarcazioni ideali sono quelle con un ridotto pescaggio (perchè questo consente di spingersi anche dove l'acqua è meno profonda) e con un baricentro basso, perchè questo ne limita il rollio quando devono affrontare l'oceano.

Alle Maldive sono presenti varie tipologie di yacht da crociera e per qualcuno questo può essera causa di confusione oppure può portare alla scelta di un'imbarcazione poco adatta, che non soddisferà le esigenze o le aspettative di chi l'ha prenotata.

Dhoni
Il dhoni è l'imbarcazione tradizionale maldiviana. I dhoni tradizionali, affinati dai cantieri locali nel corso di secoli di esperienza di navigazione in quelle acque, sono le imbarcazioni che meglio si prestano alla navigazione alle Maldive in virtù del loro ridotto pescaggio e soprattutto del baricentro basso. Il dhoni da crociera è statal'imbarcazione turistica più diffusa fino a qualche anno orsono, attualmente essi praticamente non vengono più costruiti (con l'eccezione di alcune imbarcazioni ecologiche e fedeli riproduzioni di antichi dhoni maldiviani). Esistono alcuni dhoni molto dignitosi e ben tenuti che navigano ancora ed effettuano regolarmente crociere per subacquei e/o surfers e sono le imbarcazioni più adatte a chi ha un budget limitato.

Catamarano
Alle Maldive c'è un solo catamarano stanziale disponibile per il charter. Sporadicamente possono essere presenti mega catamarani di gran lusso che fanno la spola con Mauritius. Il catamarano è certamente l'imbarcazione ideale per navigare nelle acque poco profonde della laguna e a ridosso del reef, lo è meno quando bisogna attaversare i profondi canali oceanici che separano alcuni atolli in condizioni di mare agitato.

Safari Boat
I safari boat sono l'anello di congiunzione fra i dhoni ed i moderni yachts maldiviani. La loro costruzione è iniziata negli anni '90 ed il Keema è stato il capostipite. I safari boats, come i dhoni, sono costruiti in legno e sono stati progettati soprattutto per soddisfare le esigenze dei divers. La forma dello scafo e la costruzione dei safari boats sono molto simili a quelle delle imbarcazioni locali, ma in genere essi sono più veloci dei dhoni ed offrono spazi più ampi e comodi, molto più simili a quelli delle imbarcazioni occidentali. Tutti i safari boats hanno ampi spazi comuni ed il bagno privato con acqua calda e quasi sempre è presente un impianto di aria condizionata a bordo.

Caicco (goletta turca)
Alle Maldive vi sono alcuni caicchi. Una crociera in caicco alle Maldive è di indubbio fascino. Il profilo maestoso del caicco e dei suo alberi contro l'orizzonte del mare delle Maldive al tramonto è un'immagine destinata a rimanere impressa per sempre negli occhi. Pur tuttavia il caicco è un'imbarcazione concepita per la navigazione nel Mediterraneo e nelle acque delle Maldive non si trova perfettamente a suo agio e ciò soprattutto a causa del suo pescaggio (solitamente attorno ai 3 metri) e soprattutto del suo baricentro alto, che tende ad accentuare il rollio in condizioni di mare non perfettamente calmo. Attraversare un canale oceanico con il mare agitato con un caicco può essere problematico e quindi il capitano potrebbe decidere di restare in laguna fino a quando il mare non è calmo. Il caicco, inoltre, non è l'imbarcazione ideale nel caso il fine della crociera sia soprattutto il diving.

Motor Yacht
Sono le imbarcazioni da crociera più moderne costruite dai cantieri delle Maldive. Degli antichi dhoni mantengono solo la costruzione in legno e un vago richiamo alla forma dello scafo. Le linee e gli spazi interni ricordano invece quelli degli yacht da crociera occidentali, soprattutto italiani. Da qualche mese è iniziata anche la costruzione di yachts con scafo in vetroresina realizzato in Italia. I moderni motor yacht sono imbarcazioni che possono essere definite lussuose anche da un occidentale e che in alcuni casi offrono anche sauna e servizio di SPA a bordo, oltre che la vasca idromassaggio sul ponte.

Il mondo della nautica alle Maldive è in rapida evoluzione e molto è cambiato da quando, non più di 30 anni fa, a portare in giro i turisti c'era solo qualche imbarcazione tradizionale riadattata.

Il nostro consiglio resta quello di farvi supportare da uno specialista nella scelta dello yacht giusto per il vostro charter alle Maldive, rivolgendovi ad un'agenzia di mediazione marittima come CrocieraMaldive.com.

Our Reader Score
[Total: 1 Average: 4]

 

No Comments Yet.

Leave a comment